Victor Lindelof

 

NOME: Victor Lindelof / Victor Nilsson-Lindelöf
LUOGO/DATA DI NASCITA
: Västerås 17/07/1994
NAZIONALITA’
: Svezia
ALTEZZA
: 187 cm
POSIZIONE
: Difensore centrale
CLUB
: Manchester United (ENG)
NAZIONALE: Selezione maggiore svedese

 

 

AGENZIA/AGENTE: HCM Sports Management
VALORE DI MERCATO: intorno ai 60 milioni ***

 

CLUBS PRECEDENTI: 2009/12 Västerås SK, 2012/17 Benfica

 

Victor Lindelof inizia la sua carriera nelle giovanili del Vasteras. Il suo debutto in prima squadra avviene il 4 novembre 2011, a diciassette anni, nel match di Superettan (la Serie B svedese) contro l’Atvidaberg. Per lui 27 presenze, per lo più da titolare ma la squadra giunta al quindicesimo posto in classifica, retrocede in terza divisione. Nel 2012 la squadra viaggia a metà classifica ma Lindelof ne diventa uno dei perni, nonostante la giovane età e attira le attenzioni di parecchi club europei. Nell’estate dello stesso anno viene ingaggiato dal Benfica venendo aggregato alla squadra B. Nel 2013/14 dopo aver ben impressionato con la squadra B, esordisce in prima squadra il 19 ottobre 2013 nel match di Coppa del Portogallo contro il Cinfaes. Viene poi richiamato nell’ultima partita di Liga NOS contro il Porto e vince così i suoi primi due titoli in carriera. Dopo un altro anno nella squadra B, vince incredibilmente con la sua nazionale l’Europeo U21. Entra stabilmente in prima squadra nella stagione 2015/16. Per lui 30 presenze e un 1 gol, tre titoli vinti e l’esordio in Champions League il 16 febbraio 2016 contro lo Zenit. In estate è stato convocato per gli Europei in Francia, dove ha giocato tutte e tre le partite della fase a gironi ma la Svezia non è riuscita a passare il turno. Nel 2016/17 divenuto ormai un perno della difesa dei Dragoes, bissa il successo in Liga NOS e conquista anche la Coppa del Portogallo. Nel 2017/18 viene ingaggiato dal Manchester United. Per lui 29 presenze alternandosi in difesa con i vari Bailly, Smalling, Rojo e Phil Jones. I Red Devils concluderanno la stagione al secondo posto dietro ai grandi rivali del City. In estate partecipa ai Mondiali in Russia, dove ha saltato solo la prima partita ma ha giocato nel proseguio del torneo fino all’eliminazione ai quarti contro l’Inghilterra. Nella stagione 2018/19 diviene titolare fisso dello United e viene premiato a metà stagione come miglior calciatore svedese dell’anno.

 

PALMARES:
2013/14 Liga NOS e Coppa del Portogallo
2015 Campionato Europeo U21
2015/16 Liga NOS, Coppa di Lega Portoghese (Allianz Cup)
2016 Supercoppa del Portogallo
2016/17 Liga NOS, Coppa del Portogallo
2018 Calciatore svedese dell’anno

 

PUNTI DI FORZA: Velocità, Resistenza, Colpo di testa, Lanci lunghi, Versatilità, Senso della posizione, Marcatura, Anticipi, Contrasti, Personalità

 

STILE DI GIOCO: Victor “Iceman” Lindelof agisce prevalentemente da difensore centrale ma in carriera è stato schierato sia come terzino destro che come centrocampista difensivo. Forte fisicamente, ha una grande progressione che gli consente di uscire molto bene palla al piede dalla difesa o di coprire l’intera fascia destra. E’ difficile superarlo in velocità ed è un ottimo colpitore di testa. E’ preciso negli anticipi e ha acquisito ormai una ottima personalità. 

 

Transfermarkt, Wikipedia
*** stima personale

 

Rispondi